I turisti italiani possono viaggiare liberamente in Grecia senza dover rispettare quarantena e senza dover sottostare a restrizioni di viaggio. Per entrare in Grecia è indispensabile compilare questo modulo online almeno 48 ore prima.
All'arrivo verranno effettuati dei controlli a campione. Se il vostro volo/traghetto sarà scelto per il test, tutti i passeggeri saranno sottoposti all'esame del tampone. Immediatamente dopo aver eseguito il tampone, i passeggeri potranno raggiungere liberamente la loro destinazione. Solo nel caso in cui il test risultasse positivo, il singolo passeggero verrà messo in quarantena per 14 giorni, a spese dello Stato greco.
Per ulteriori informazioni e aggiornamenti vi consigliamo di consultare il sito dell'Ambasciata Greca e il sito Re-Open a cura dell'Unione Europea.

Isole Paximadia

Le due isolette rocciose di Paximadia si trovano al largo di Matala e sono raggiungibili in barca dal porto di Agia Galini o dal porto di Kokkinos Pirgos.

Paximadia sono due piccole isole aride e disabitate del Mar Libico che si trovano a 12 chilometri al largo dalle coste meridionali dell’isola di Creta, di fronte al villaggio di Agia Galini.

Questi due isolotti, che da lontano sembrano una sola isola, sono raggiungibili in barca dal porto di Agia Galini o dal porto di Kokkinos Pirgos e hanno da offrirvi delle piccole ma incantevoli spiaggette.

La spiaggia più bella di Paximadia è una distesa di ciottoli lungo la costa meridionale dell’isola. Le altre spiagge sono soprattutto piccoli nascondigli scavati nelle scogliere.

Secondo la mitologia greca la dea Lito diede qui alla luce Apollo e Artemide.

Dove dormire a Isole Paximadia

Per vedere tutte le strutture e prenotare un alloggio a Isole Paximadia utilizza il form seguente, inserendo le date del soggiorno.

Dove si trova Isole Paximadia

Vedi gli alloggi in questa zona

Isole nei dintorni