I turisti italiani possono viaggiare liberamente in Grecia senza dover rispettare quarantena e senza dover sottostare a restrizioni di viaggio. Per entrare in Grecia è indispensabile compilare questo modulo online almeno 48 ore prima.
All'arrivo verranno effettuati dei controlli a campione. Se il vostro volo/traghetto sarà scelto per il test, tutti i passeggeri saranno sottoposti all'esame del tampone. Immediatamente dopo aver eseguito il tampone, i passeggeri potranno raggiungere liberamente la loro destinazione. Solo nel caso in cui il test risultasse positivo, il singolo passeggero verrà messo in quarantena per 14 giorni, a spese dello Stato greco.
Per ulteriori informazioni e aggiornamenti vi consigliamo di consultare il sito dell'Ambasciata Greca e il sito Re-Open a cura dell'Unione Europea.

Vatos

La spiaggia e il villaggio di Vatos si trovano alla fine di una fertile valle lungo la costa meridionale di Creta vicino a Ierapetra e sono poco turistici.

La spiaggia e il villaggio di Vatos si trovano alla fine di una fertile valle lungo la costa meridionale di Creta che si affaccia sul Mar Libico, nella provincia di Lassithi a 18 chilometri a ovest della cittadina di Ierapetra.

La lunga spiaggia di ghiaia scura si estende verso oriente e si tuffa in profonde acque blu.

La spiaggia è frequentata solo da gente del posto visto che questo piccolo borgo costiero ancora non è molto conosciuto dai turisti e non ha grandi infrastrutture per i visitatori.

Gli abitanti ancora non pensano ai vacanzieri come risorsa e sono impegnati soprattutto nel’agricoltura e ciò vi permettere di scoprire una spiaggia ancora incontaminata e frequentata, poco, dai cretesi.

Il villaggio di Vatos si anima il 27 luglio quando numerosi fedeli lo raggiungono per le celebrazioni della chiesa locale di Agios Panteleimon.

Dove si trova

Alloggi Vatos
Cerchi un alloggio in zona Vatos?
Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili nei dintorni di Vatos
Mostrami i prezzi

Spiagge nei dintorni